Tecnologie della finzione. L'effimero e la città
32%
off

Tecnologie della finzione. L'effimero e la città

By (author) 

Free delivery worldwide

Available. Dispatched from the UK in 3 business days
When will my order arrive?

Description

Il novecento ha prodotto notevoli mutamenti dello spettacolo, con sperimentazioni e sconfinamenti nell'innovazione tecnologica. Si tratta di performance, arte anche senza opera, con artisti e spettatori-attori coinvolti in un progetto scenico comune con introduzione di nuovi linguaggi. Il teatro si contamina, si re-inventa. L'effimero esce dal teatro ed incontra la città e i suoi luoghi: l'architettura può interagire non solo ospitando le performance, ma influenzandone la nascita, con una gestazione site specific dove memoria e genius loci divengono le costanti immateriali fondamentali per il progetto. Le esperienze di progettazione, qui raccolte, sperimentano nuove forme di praticabilità in spazi urbani, instaurando un nuovo rapporto con i luoghi a partire da frammenti di teorie e di opere performative - seminari, incontri e spettacoli del corso Spazio Teatro 2009/10 - applicati alla progettazione per il teatro.show more

Product details

  • Paperback | 160 pages
  • 164 x 218 x 16mm | 399.16g
  • LetteraVentidue
  • Siracusa, Italy
  • Italian
  • 8862420463
  • 9788862420464