Tecnica mista. Com'è fatta l'arte del '900

Tecnica mista. Com'è fatta l'arte del '900

By (author) 

List price: US$32.62

Currently unavailable

We can notify you when this item is back in stock

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

Che cos'è un collage? E un assemblaggio? Cosa si intende per polimaterismo? Perché gli artisti del Novecento spesso abbandonano pennello e scalpello per incollare, inchiodare e servirsi di materiali extra artistici? La rivoluzione delle Avanguardie passa anche attraverso la tecnica: la scomposizione delle forme nel primo cubismo è potenziata dall'uso del collage e degli assemblaggi così come i colori sintetici permettono a Jackson Pollock di inventare la tecnica del dripping. Si tratta di un'autentica rivoluzione tecnica, che scaturisce anche dall'introduzione di una pluralità di nuovi materiali e approcci: plexiglas, gommapiuma, uova, cioccolato, ma anche il corpo e i suoi escrementi diventano strumento espressivo con cui l'arte contemporanea arricchisce il proprio linguaggio e si appropria del mondo reale per uscire dal vicolo cieco della rappresentazione. Il testo getta per la prima volta lo sguardo sul "dietro le quinte" dell'arte contemporanea, sottolineando le innovazioni creative e formali intervenute nella realizzazione delle opere nell'arco del XX secolo. Alla parte storica seguono dettagliate schede dedicate alle pratiche e ai materiali più significativi nonché una serie di interviste su questioni tecniche e conservative con alcuni tra i maggiori artisti italiani.show more

Product details

  • Paperback | 244 pages
  • 164 x 216 x 18mm | 739.35g
  • Mondadori Bruno
  • Italian
  • ill.
  • 8861597092
  • 9788861597099