Studiare con lentezza. L'università, la precarietà e il ritorno delle rivolte studentesche

Studiare con lentezza. L'università, la precarietà e il ritorno delle rivolte studentesche

Free delivery worldwide

Available. Dispatched from the UK in 3 business days
When will my order arrive?

Description

Come mai i movimenti studenteschi sono divenuti una costante della storia del Paese da quasi quarant'anni? E perché sono considerati parte della storia del cosiddetto movimento operaio? Il libro comincia con il movimento del 2005, culminato con l'assedio al Parlamento il giorno dell'approvazione della riforma Moratti. Gli autori lo definiscono il "primo movimento dello studente massa", determinato dalle trasformazioni produttive degli ultimi anni e dalle riforme Berlinguer-Zecchino-Moratti che, costruendo una specie di catena di montaggio del sapere, hanno trasformato non poco la vita all'interno degli Atenei.show more

Product details

  • Book | 142 pages
  • Edizioni Alegre
  • Roma, Italy
  • Italian
  • 9788889772065