Sociologia del diversity management. Il valore delle differenze culturali

Sociologia del diversity management. Il valore delle differenze culturali

  • Paperback
By (author) 

List price: US$15.86

Currently unavailable

We can notify you when this item is back in stock

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

Nel complesso scenario dopo-moderno, le istituzioni derivano la loro morfologia dalla rete delle interazioni tra persone: si può argomentare che se l'istituzione è composta da persone differenti tra loro, studiare l'istituzione presuppone la comprensione del valore/significato delle differenze. Il quest'ottica la dinamica istituzione-persone si determina attraverso la relazione, che di per sé è un fenomeno nuovo, creativo, dinamico. Il carattere di "diversificazione interna" dell'istituzione diventa strategico nel panorama competitivo odierno: la gestione delle differenze si impone come un nodo ineludibile per le istituzioni, che ricorrono a un approccio manageriale alla diversità. Il volume delinea un quadro del problema attraverso la correlazione del Paradigma relazionale col modello del Diversity Management. La tesi di fondo è che il Paradigma relazionale offre al Diversity Management strumenti di comprensione della relazione persona-istituzione, contribuendo a una lettura del dilemma tra mantenimento della comunità e pericolo della sua frammentazione. E, reciprocamente, che la disciplina del Diversity Management offre riscontri e verifiche del Paradigma relazionale.show more

Product details

  • Paperback | 150 pages
  • Morlacchi
  • 9788860741639