Settimana nera

Settimana nera

  • Book
By (author) 

List price: US$16.44

Currently unavailable

We can notify you when this item is back in stock

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

In una Somalia che nel periodo post-bellico risente ancora del retaggio coloniale e fascista, un giovane italiano, commerciante di scimmie, diventa l'emblema di una violenza morale perpetrata contro i somali. Gli italiani presenti a Mogadiscio sono incapaci di mescolarsi con la popolazione indigena e la sottomettono con atti di violenza. Allevano ragazze per dar sfogo ai loro vizi e fantasie sessuali. In questo ambiente conturbante, lo stesso protagonista viene catturato dall'irresistibile vortice di sensualità che un suo connazionale, Farnenti, un cinico, insensibile e privo di sentimenti, gli offre introducendolo a casa sua dove gli permette di godere di tutti gli agi, compreso quello di andare a letto con Regina, una delle sue schiave. Sempre più stregato dall'animalesco incanto del suo corpo, diventa schiavo di questa relazione amorosa e comincia a compiacersi nell'esercitare il potere del padrone come fa con le sue scimmie. L'ipocrisia nascosta dietro ogni suo gesto viene smascherata da Contardi, un medico italiano che non riuscendo a ribellarsi alla disumanità di questi atteggiamenti preferisce suicidarsi. La morte dell'amico porterà il protagonista a riflettere sull'assurdità del destino che si è scelto.show more

Product details

  • Book | 160 pages
  • Pequod
  • 9788860680464