Perché le cose si ribellano. Le conseguenze inattese (e spiacevoli) della tecnologia

Perché le cose si ribellano. Le conseguenze inattese (e spiacevoli) della tecnologia

3.54 (347 ratings by Goodreads)
By (author)  , Translated by 

List price: US$20.61

Currently unavailable

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

La nostra civiltà si porta dietro da secoli il sogno di un mondo in cui non più all'uomo, ma alle macchine spettino il lavoro e la fatica fisica. Gli straordinari progressi tecnologici degli ultimi cento anni ci hanno fatto sembrare questo sogno a portata di mano. Eppure si è fatta lentamente strada una sgradevole consapevolezza: che da un lato la tecnologia richieda non meno, ma più lavoro umano per funzionare; e che dall'altro a ogni problema risolto corrispondano nuovi e inaspettati problemi da risolvere. Questo saggio è una riflessione su cose che sperimentiamo tutti i giorni e delle quali potremo farci, finalmente, una ragione. L'autore vuole esortarci ad accettare il cambiamento, ma senza entusiasmi eccessivi e con un po' di scetticismo.
show more

Product details

  • Book | 476 pages
  • Milano, Italy
  • Italian
  • 9788817867092

Rating details

347 ratings
3.54 out of 5 stars
5 18% (61)
4 34% (117)
3 37% (127)
2 10% (34)
1 2% (8)
Book ratings by Goodreads
Goodreads is the world's largest site for readers with over 50 million reviews. We're featuring millions of their reader ratings on our book pages to help you find your new favourite book. Close X