Per il bene comune. Poteri pubblici ed economia nel pensiero di Giorgio La Pira
30%
off

Per il bene comune. Poteri pubblici ed economia nel pensiero di Giorgio La Pira

By (author) 

Free delivery worldwide

Available. Dispatched from the UK in 3 business days
When will my order arrive?

Description

In un quadro di economia globalizzata e di libero mercato diffuso, le contromisure prese per contrastare la più recente crisi del sistema economico-finanziario mondiale sono ben diverse, e non solo per ordine di grandezza e per ritmi di rapidità, da quelle - legate all'ortodossia delle concezioni liberali - cui si ricorse per il crac del '29. Da allora, per arginare i ricorrenti periodi di crisi, dovuti ai medesimi meccanismi di speculazione, e nelle seguenti fasi di instabilità e recessione, quasi tutti i Paesi hanno adottato un maggior ricorso ai contributi pubblici. L'intervento dello Stato in economia fu il tema centrale di una controversia fra cattolici alla metà degli anni Cinquanta: da una parte La Pira, importante testimone del mondo cattolico, dall'altra Sturzo, fondatore e segretario del Partito popolare.show more

Product details

  • Paperback | 264 pages
  • Polistampa
  • Firenze, Italy
  • Italian
  • 8859605407
  • 9788859605409