La Guerra Fredda E L'Italia

La Guerra Fredda E L'Italia : 1941-1989

By (author) 

List price: US$80.00

Currently unavailable

We can notify you when this item is back in stock

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

English summary: Ennio Di Nolfo offers a detailed study of the Italy during the Cold War, examining the country's dependency on the United States since World War II, the Vatican's influence on domestic and foreign policy, effects on the constitutional process, relations with the Soviet Union, adherence to the Marshall Plan, EU and NATO, as well the effects of the Cold War's end in Italy. Italian text. Italian description: Il volume propone un'interpretazione generale della Guerra fredda ma soprattutto riflette una serie di passaggi riguardanti momenti fondamentali per la politica italiana rispetto al conflitto fra USA e URSS dal 1943 al 1989. L'Italia occupo, in tale contesto, una posizione particolare: prima come campo di sperimentazione della possibilita che l'intesa globale continuasse anche nel dopoguerra, poi come terreno sul quale si misuro (dall'armistizio dell'8 settembre 1943 in poi) l'aggravarsi del conflitto internazionale e i suoi riflessi sulla liberta di movimento italiana. Ennio Di Nolfo analizza i temi di fondo della politica estera italiana, presa fra il bisogno di indipendenza e i condizionamenti che la spingevano verso la dipendenza o la subordinazione. In questo ambito acquistano rilevanza i rapporti con gli Stati Uniti, dal 1941 in poi; il ruolo del Vaticano e l'influenza della Santa Sede sulla posizione italiana, sia dal punto di vista interno che da quello internazionale; i condizionamenti internazionali che il processo costituzionale subi per effetto della crisi globale; il formarsi di una politica espressamente dedicata all'Italia da parte del governo americano; i temi relativi ai rapporti con l'Unione Sovietica (cosiddetta svolta di Salerno); quelli riguardanti la formazione del trattato di pace; l'adesione dell'Italia al Piano Marshall, alle istituzioni europee e al Patto atlantico. Sono approfonditi anche momenti particolari della politica italiana rispetto alla crisi di Cuba e all'evolvere del sistema internazionale negli anni successivi, sino a considerare il valore che la fine della Guerra fredda ebbe per l'Italia.show more

Product details

  • Paperback | 696 pages
  • 170 x 240mm
  • EDIZIONI POLISTAMPA
  • United States
  • Italian
  • 8859607493
  • 9788859607496