La Divina Commedia Di Dante

La Divina Commedia Di Dante

By (author) 

List price: US$14.43

Currently unavailable

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

Estratto: ...quel grande che vene, e per dolor non par lagrime spanda: quanto aspetto reale ancor ritene! Quelli e Iason, che per cuore e per senno li Colchi del monton privati fene. Ello passo per l'isola di Lenno poi che l'ardite femmine spietate tutti li maschi loro a morte dienno. Ivi con segni e con parole ornate Isifile inganno, la giovinetta che prima avea tutte l'altre ingannate. Lasciolla quivi, gravida, soletta; tal colpa a tal martiro lui condanna; e anche di Medea si fa vendetta. Con lui sen va chi da tal parte inganna; e questo basti de la prima valle sapere e di color che 'n se assanna. Gia eravam la 've lo stretto calle con l'argine secondo s'incrocicchia, e fa di quello ad un altr' arco spalle. Quindi sentimmo gente che si nicchia ne l'altra bolgia e che col muso scuffa, e se medesma con le palme picchia. Le ripe eran grommate d'una muffa, per l'alito di giu che vi s'appasta, che con li occhi e col naso facea zuffa. Lo fondo e cupo si, che non ci basta loco a veder sanza montare al dosso de l'arco, ove lo scoglio piu sovrasta. Quivi venimmo; e quindi giu nel fosso vidi gente attuffata in uno sterco che da li uman privadi parea mosso. E mentre ch'io la giu con l'occhio cerco, vidi un col capo si di merda lordo, che non parea s'era laico o cherco. Quei mi sgrido: Perche se' tu si gordo di riguardar piu me che li altri brutti?. E io a lui: Perche, se ben ricordo, gia t'ho veduto coi capelli asciutti, e se' Alessio Interminei da Lucca: pero t'adocchio piu che li altri tutti. Ed elli allor, battendosi la zucca: Qua giu m'hanno sommerso le lusinghe ond' io non ebbi mai la lingua stucca. Appresso cio lo duca Fa che pinghe, mi disse, il viso un poco piu avante, si che la faccia ben con l'occhio attinghe di quella sozza e scapigliata fante che la si graffia con l'unghie merdose, e or s'accoscia e ora e in piedi stante. Taide e, la puttana che rispuose...show more

Product details

  • Paperback | 32 pages
  • 189 x 246 x 2mm | 77g
  • Rarebooksclub.com
  • United States
  • Italian
  • black & white illustrations
  • 1236707567
  • 9781236707567