Isabella Orsini, Duchessa Di Bracciano

Isabella Orsini, Duchessa Di Bracciano

List price: US$19.86

Currently unavailable

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

Estratto: ...puoi sopprimere se l'altro non uccidi. La quale condizione siccome feconda di geste inclite, cosi talvolta lo e di luttuosissimi fatti: - per lei sono l'eroe e il pazzo; ella guida al trionfo o al patibolo, e lo intervallo, a cui ben vede, apparisce meno largo di quello che altri per avventura non pensa. Forse la cagione del fatto considerato puo nascere da carita del prossimo, che non consente a cuori appassionati sopportare la vista del mal governo al quale viene condotta la stirpe redenta da Cristo a prezzo di sangue, ed odiano l'uomo che presume ridurre in menzogna lo eterno riscatto. - Puo anche dirsi, che in alcuni sia desiderio irresistibile di martirio, che inebbria a modo di ogni altro amore lo spirito dell'uomo, e fa parergli bella la morte per una parola lanciata nella faccia al tiranno nel momento della sua feroce superbia, e che vi rimarra impressa come se l'avesse sfolgorata il fulmine di Dio. - E forse, e senza forse, altre piu molte sono le cagioni del fatto, che o per cortezza d'ingegno, o per essere il luogo male acconcio a simili ricerche, io cesso discorrere, le quali congiuntamente, e non ognuna per se, lo partoriscono, essendo l'origine delle azioni nostre complessa oltre ogni credere, e tale da perdervisi dentro i meglio vigorosi intelletti. Dagli alti pergami scendeva pertanto una parola animosa, ma spesa invano, non altramente che se fosse parlata dentro un camposanto. Cosi la predica del sabato dopo la seconda domenica di Quaresima di Fra Girolamo Savonarola valse a far si che gli ascoltanti in lacrime dirotte ed in altissime grida prorompessero, ma non valse a impedire a Lorenzo il principato, e a lui profeta inerme la morte infame; ne piu tardi la predica del Padre Marcello di San Francesco in Duomo, la quale, per quanto le memorie dei tempi ci tramandano, incominciava: Firenze, io sento che tu mi vuoi ammazzare; io la rimetto in te: degli altri predicatori hai ammazzato. Sappi, Firenze, ...show more

Product details

  • Paperback
  • 189 x 246 x 6mm | 209g
  • Rarebooksclub.com
  • United States
  • Italian
  • black & white illustrations
  • 1236705203
  • 9781236705204