Il Diritto E Il Valore Dell'uomo, L'Altro Nella Filosofia del Diritto, Dalla Grecia Antica All'epoca Moderna

Il Diritto E Il Valore Dell'uomo, L'Altro Nella Filosofia del Diritto, Dalla Grecia Antica All'epoca Moderna

By (author)  , Translated by 

List price: US$15.00

Currently unavailable

We can notify you when this item is back in stock

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

In questo libro, costituito da due sezioni, la mia intenzione e di porre in relazione l'umanesimo classico e l'umanesimo moderno. A differenza dell'uomo moderno, l'uomo classico si pone in ascolto della natura: rispettare l'armonia naturale costituisce la regola aurea da applicare in tutte le circostanze della vita, individuale e sociale. L'umanesimo classico si fonda su di un'alterita dissimile nella quale "l'altro" e colui che non possiede l'idea del giusto (athemistos): e il barbaro che non pratica la virtu ma esalta l'esercizio della violenza. L'umanesimo classico comprende una dimensione etica e una dimensione giuridica, converte una vita di anarchia e bruttezza, sinonimi d'ingiustizia, in una vita di equilibrio e bellezza, pilastri della giustizia e del diritto. Diversamente da quello contemporaneo, l'umanesimo Ellenico e edificato sulla diversita e non su quella somiglianza dei volti e delle esistenze, tipica dell'umanesimo moderno e postmoderno, per il quale ogni uomo, in quanto uomo, ha il medesimo valore ontologico. Stamatios TZITZIS Direttore di Ricerca CNRS Direttore dell'Istituto di Criminologia Universita Pantheon-Assas (Paris II) Professore associato all'Universita Laurenziana (Canada)"
show more

Product details

  • Paperback | 104 pages
  • 127 x 203 x 6mm | 122g
  • United States
  • Italian
  • black & white illustrations
  • 2915495793
  • 9782915495799