Fino a Dogali

Fino a Dogali

By (author) 

List price: US$6.32

Currently unavailable

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

Estratto: ... o ideale. Roma antica, straniera all'intelletto e al cuore, non viveva piu che nelle memorie e nelle immaginazioni dei letterati e del volgo; la religione, divenuta superstizione in basso, traffico ed impero in alto, mescolata di magia, ignorante e scostumata, nata di una tragedia sul Golgota, sembrava finire in un carnevale che era un'altra tragedia per l'Italia e per la coscienza umana. La filosofia ospitata dalla religione nella bufera del medio evo n'era tuttavia la serva: San Tomaso guidato da Aristotile la signoreggiava; la scienza, senza vero passato, non accennava ancora a un sicuro avvenire. Pero Copernico, Guttemberg, Colombo, sconosciuti l'uno all'altro, si erano misteriosamente intesi per guarantirla: la storia si dibatteva invano fra le fascie della cronaca, la lirica morta nei giardini di Lorenzo il Magnifico era gia dimenticata, l'ultima epopea della cavalleria era piu che mezza satira, la prima tragedia e la prima commedia non sarebbero state vitali. Il rinascimento e un soldato, ha detto poeticamente il Michelet: il rinascimento e un assassino, non ha osato dire il Ferrari pur lasciandolo intendere, ma quando il Macchiavelli entro nella vita, gli assassinii erano ancora frequenti e i grandi condottieri usciti dalla scuola braccesca e forzesca quasi finiti. I venturieri esteri avevano gia preso il sopravvento. Nessuna figura di principe folgorava nelle armi, nessun generale proseguiva la gloria di Niccolo Piccinino; l'ultimo soldato d'Italia e il suo ultimo eroe, Giovanni Dei Medici e Francesco Ferruccio erano ancora sconosciuti. Ma l'Italia era nullameno l'unico paese nel quale brillassero la civilta e la ricchezza. Oltre le Alpi molte fiaccole s'andavano accendendo per la tenebra medioevale senza che il loro chiarore potesse vincerne la notte: al di qua delle Alpi invece il sole dell'antica Grecia illuminava capolavori che avrebbero fatto dubitare di se stessa la coscienza greca. I fieri feudatari mutati ora in pomposi...show more

Product details

  • Paperback | 92 pages
  • 189 x 246 x 5mm | 181g
  • Rarebooksclub.com
  • United States
  • Italian
  • black & white illustrations
  • 1236708466
  • 9781236708465