Col Fuoco Non Si Scherza

Col Fuoco Non Si Scherza

By (author) 

List price: US$7.21

Currently unavailable

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

Estratto: ...ne dopo: potra anche non darmela mai e non cesseremo per questo d'essere buoni amici. Egli aveva ripreso la piccola mano della signorina e se la teneva stretta nelle sue. Flora senti gli occhi intenerirsi davanti a questa devozione cosi pietosa, cosi tenera, cosi umile e prima di ritirare la mano strinse quella del vecchio amico con un lungo indugio di benevolenza. -Scriveremo...-balbetto essa, guardandolo cogli occhi molli. Il pover'uomo, che non si aspettava tanto, fu per piegare un ginocchio in terra. Si limito ad appoggiare la testa al dorsale del seggiolone fino a toccare coll'orlo delle labbra i nastrali della cuffietta. Ma parendogli che la casa si rovesciasse col tetto nel lago, fuggi senza manco dire addio. Nel corridoio s'incontro nella signora Matilde che veniva colla minestrina in mano. Le fece alcuni segni colle mani, senza riuscire a farsi capire; finalmente la bacio in fronte e scappo via. Sulla porta di strada dette proprio nella signorina d'Avanzo, che tornava dalla passeggiata: fece anche a a lei alcuni segni, bacio anche lei in fronte e corse verso il Pioppino nella speranza d'incontrare a mezza via il suo caro Massimo. Una grande beatitudine istupidiva il suo cuore e non capiva perche egli seguitasse a tenere alla bocca la mano chiusa come se stringesse una moneta preziosa. Su quella mano ancor calda della muta promessa non cessava dall'imprimere baci. E intanto non restava dal fuggire, come se la sua felicita gonfia di vento lo portasse in aria. Cammino un bel pezzo verso la strada lacuale; passo oltre, senza vederla, la strada del Pioppino: si arrampico per un viottolo, che metteva in un altro, scese per la strada d'un torrente, salto rive e scarpe di campi e di vigne, sempre stringendo in mano il suo prezioso pensiero, e non si arresto, se non quando la schiena del monte gli si rizzo erta e minacciosa davanti. Sentendosi stracco, affannato, colle ossa dislogate, si lascio cadere sopra uno strato...show more

Product details

  • Paperback | 98 pages
  • 189 x 246 x 5mm | 191g
  • Rarebooksclub.com
  • United States
  • Italian
  • black & white illustrations
  • 1236703944
  • 9781236703941