Ai confini del reame

Ai confini del reame

By (author) 

List price: US$23.58

Currently unavailable

We can notify you when this item is back in stock

Add to wishlist

AbeBooks may have this title (opens in new window).

Try AbeBooks

Description

Il romanzo "Ai confini del reame" dà vita a due giovani, Luigino e Michele, con le rispettive famiglie, tra fine Settecento e inizio Ottocento. La vicenda si svolge a Monte Sant'Angelo, nel cuore del Gargano, ma ripropone la realtà del Regno di Napoli - il Reame, com'era anche chiamato - al tempo di Ferdinando IV di Borbone, cui in segno di affettuosa comprensione i napoletani affibbiarono il nomignolo di re lazzarone. Furono gli anni dei primi sussulti repubblicani in Italia, sull'onda della rivoluzione francese e sotto la spinta delle armate napoleoniche discese nella nostra penisola, contro i regimi assoluti insediati dal Trattato di Aquisgrana del 1748. Furono, anche, gli anni del tramonto del sistema feudale che per molti secoli aveva immobilizzato l'economia e cristallizzato la società del Sud Italia. I fatti narrati ne "Ai confini del reame" rendono omaggio al primato della ragione e alla forza dei sentimenti contro regole e convenzioni retrive che in ogni tempo si oppongono al progresso civile e sociale dell'uomo.show more

Product details

  • Hardback | 424 pages
  • Seneca Edizioni
  • 9788861222267