• Storia e psicoanalisi. Tra scienza e finzione

    Storia e psicoanalisi. Tra scienza e finzione (Nuova cultura) (Paperback)(Italian) By (author) Michel de Certeau, Translated by G. Brivio

    $39.18 - Save $16.77 29% off - RRP $55.95 Free delivery worldwide Available
    Dispatched in 4 business days
    When will my order arrive?
    Add to basket | Add to wishlist |

    DescriptionCome seguendo le tracce di rotte mai percorse, frutto di una fantasia lucida e insieme di una disciplina infaticabile e scrupolosa, Michel de Certeau, una delle figure più eccentriche e al tempo stesso autorevoli della storiografia francese contemporanea, disegna i capitoli di "Storia e psicoanalisi", muovendosi fra gli arcipelaghi della cultura occidentale degli ultimi quattro secoli con la sicurezza e la libertà inquieta del rabdomante.


Other books

Other people who viewed this bought
Showing items 1 to 10 of 10

 

Reviews | Bibliographic data
  • Full bibliographic data for Storia e psicoanalisi. Tra scienza e finzione

    Title
    Storia e psicoanalisi. Tra scienza e finzione
    Authors and contributors
    By (author) Michel de Certeau, Translated by G. Brivio
    Physical properties
    Format: Paperback
    Number of pages: 238
    Language
    Italian
    ISBN
    ISBN 13: 9788833916422
    ISBN 10: 8833916421
    Classifications

    Warengruppen-Systematik des deutschen Buchhandels: 27400
    DEA Department: _S
    Alice classification: 150
    Soggetto CCE V2: JMAF
    Alice subject headings:
    Publisher
    Bollati Boringhieri
    Imprint name
    Bollati Boringhieri
    Publication date
    26 January 2012
    Description for reader
    Come seguendo le tracce di rotte mai percorse, frutto di una fantasia lucida e insieme di una disciplina infaticabile e scrupolosa, Michel de Certeau, una delle figure più eccentriche e al tempo stesso autorevoli della storiografia francese contemporanea, disegna i capitoli di "Storia e psicoanalisi", muovendosi fra gli arcipelaghi della cultura occidentale degli ultimi quattro secoli con la sicurezza e la libertà inquieta del rabdomante.