• L'orientalista. L'ebreo che volle essere un principe musulmano

    L'orientalista. L'ebreo che volle essere un principe musulmano (Saggi) (Hardback)(Italian) By (author) Tom Reiss, Translated by S. Caraffini

    Currently unavailable

    We can notify you when this item is back in stock

    | Add to wishlist

    OR try AbeBooks who may have this title (opens in new window).

    Try AbeBooks

    DescriptionQuella ricostruita da Tom Reiss nell'Orientalista è una vicenda incredibile e affascinante: la biografia di Lev Nussimbaum, un ebreo nato a Baku nel 1905, che fingeva di essere un principe musulmano e divenne autore di best seller nella Germania di Hitler; sarebbe scomparso durante la guerra, mentre era agli arresti domiciliari a Positano, dopo aver tentato di accreditarsi come biografo ufficiale di Mussolini. Tom Reiss ha impiegato cinque anni per ricostruire i mille risvolti di questa figura dalle molteplici identità, recuperando verbali di polizia e lettere d'amore, rapporti dei servizi segreti e diari.


Other books

Other people who viewed this bought
Showing items 1 to 10 of 10

 

Reviews | Bibliographic data
  • Full bibliographic data for L'orientalista. L'ebreo che volle essere un principe musulmano

    Title
    L'orientalista. L'ebreo che volle essere un principe musulmano
    Authors and contributors
    By (author) Tom Reiss, Translated by S. Caraffini
    Physical properties
    Format: Hardback
    Number of pages: 517
    Language
    Italian
    ISBN
    ISBN 13: 9788811738930
    ISBN 10: 8811738938
    Classifications

    DEA Department: _S
    Alice classification: 920
    Soggetto CCE V2: BG
    Alice subject headings:
    Publisher
    Garzanti Libri
    Imprint name
    Garzanti Libri
    Publication date
    01 April 2006
    Description for reader
    Quella ricostruita da Tom Reiss nell'Orientalista è una vicenda incredibile e affascinante: la biografia di Lev Nussimbaum, un ebreo nato a Baku nel 1905, che fingeva di essere un principe musulmano e divenne autore di best seller nella Germania di Hitler; sarebbe scomparso durante la guerra, mentre era agli arresti domiciliari a Positano, dopo aver tentato di accreditarsi come biografo ufficiale di Mussolini. Tom Reiss ha impiegato cinque anni per ricostruire i mille risvolti di questa figura dalle molteplici identità, recuperando verbali di polizia e lettere d'amore, rapporti dei servizi segreti e diari.