• La musica del mare

    La musica del mare (Romanzi) (Hardback) By (author) Sara MacDonald, Translated by F. Bruno

    Unavailable

    Sorry we can't get this title, the button below links through to AbeBooks who may have this title (opens in new window).

    Try AbeBooks | Add to wishlist

    DescriptionCornovaglia, ai giorni nostri. In una bella e grande casa di fronte all'oceano Fred e Martha Tremain invecchiano insieme. Sono malati e stanchi, ma si amano ancora come quel primo giorno di sessant'anni prima. Hanno due figli molto diversi fra loro: il solare Barnaby e l'austera Anna. Quest'ultima ha una figlia adolescente, Lucy, frutto di un matrimonio finito male. Sarà proprio la ragazza a scoprire per caso in soffitta una scatola che contiene un segreto terribile: nonna Martha non è inglese, in realtà si chiama Marta Oweska, ed è un'ebrea polacca. Gli scherzi della sua memoria che va e viene non sono altro che un disperato tentativo di dimenticare il passato: il nazismo, la guerra, la persecuzione, le violenze, i campi di sterminio.


Other books

Other people who viewed this bought
Showing items 1 to 10 of 10

 

Reviews | Bibliographic data
  • Full bibliographic data for La musica del mare

    Title
    La musica del mare
    Authors and contributors
    By (author) Sara MacDonald, Translated by F. Bruno
    Physical properties
    Format: Hardback
    Number of pages: 411
    ISBN
    ISBN 13: 9788845424526
    Classifications

    DEA Translated edition: 1
    Alice classification: 830
    Soggetto CCE V2: FR
    Publisher
    Sonzogno
    Imprint name
    Sonzogno
    Publication date
    26 May 2011
    Description for reader
    Cornovaglia, ai giorni nostri. In una bella e grande casa di fronte all'oceano Fred e Martha Tremain invecchiano insieme. Sono malati e stanchi, ma si amano ancora come quel primo giorno di sessant'anni prima. Hanno due figli molto diversi fra loro: il solare Barnaby e l'austera Anna. Quest'ultima ha una figlia adolescente, Lucy, frutto di un matrimonio finito male. Sarà proprio la ragazza a scoprire per caso in soffitta una scatola che contiene un segreto terribile: nonna Martha non è inglese, in realtà si chiama Marta Oweska, ed è un'ebrea polacca. Gli scherzi della sua memoria che va e viene non sono altro che un disperato tentativo di dimenticare il passato: il nazismo, la guerra, la persecuzione, le violenze, i campi di sterminio.