• La corsa

    La corsa (Gli alianti) (Paperback)(Italian) By (author) Tim Krabbe, Translated by F. Paris

    Currently unavailable

    We can notify you when this item is back in stock

    | Add to wishlist

    OR try AbeBooks who may have this title (opens in new window).

    Try AbeBooks

    DescriptionUna volata epica verso il traguardo, un tuffo nella natura e nello Zen, una sfida assoluta in cui mente e corpo sono impegnati al massimo: tutto questo è "La corsa". Una gara ciclistica che dura poche ore, un romanzo che si legge da mille prospettive. Capitoli brevi, grande tensione, flashback e illuminazioni improvvise: Tim Krabbé evoca la magia, la potenza e il dramma di un confronto estremo. Gli avversari: persone con cui si dividono sogni, alleanze temporanee, e al tempo stesso il Nemico da uccidere. Le gambe: un motore silenzioso a energia gratuita inesauribile. La salita: una fatica mortale, e un inno alla vita. La discesa: cento metri agognati per tre quarti d'ora. La sofferenza: dopo il traguardo, si trasforma nel ricordo di un piacere.


Other books

Other people who viewed this bought
Showing items 1 to 10 of 10

 

Reviews | Bibliographic data
  • Full bibliographic data for La corsa

    Title
    La corsa
    Authors and contributors
    By (author) Tim Krabbe, Translated by F. Paris
    Physical properties
    Format: Paperback
    Number of pages: 186
    Language
    Italian
    ISBN
    ISBN 13: 9788871684352
    ISBN 10: 8871684354
    Classifications

    Warengruppen-Systematik des deutschen Buchhandels: 21000
    DEA Translated edition: 1
    Soggetto CCE V2: FA
    Alice classification: 830
    Publisher
    Marcos y Marcos
    Imprint name
    Marcos y Marcos
    Publication date
    01 May 2006
    Description for reader
    Una volata epica verso il traguardo, un tuffo nella natura e nello Zen, una sfida assoluta in cui mente e corpo sono impegnati al massimo: tutto questo è "La corsa". Una gara ciclistica che dura poche ore, un romanzo che si legge da mille prospettive. Capitoli brevi, grande tensione, flashback e illuminazioni improvvise: Tim Krabbé evoca la magia, la potenza e il dramma di un confronto estremo. Gli avversari: persone con cui si dividono sogni, alleanze temporanee, e al tempo stesso il Nemico da uccidere. Le gambe: un motore silenzioso a energia gratuita inesauribile. La salita: una fatica mortale, e un inno alla vita. La discesa: cento metri agognati per tre quarti d'ora. La sofferenza: dopo il traguardo, si trasforma nel ricordo di un piacere.