• Junkspace. Per un ripensamento radicale dello spazio urbano

    Junkspace. Per un ripensamento radicale dello spazio urbano (Quodlibet) (Paperback)(Italian) By (author) Rem Koolhaas, Edited by G. Mastrigli

    Currently unavailable

    We can notify you when this item is back in stock

    | Add to wishlist

    OR try AbeBooks who may have this title (opens in new window).

    Try AbeBooks

    DescriptionI tre scritti di Rem Koolhaas, qui riuniti insieme dall'autore su richiesta dell'editore italiano, sono da leggere come il seguito ideale di Delirious New York (1978). Essi ci offrono una nitida visione delle forze ingovernabili che regolano lo spazio nelle nostre città. Il rapporto fra storia e identità (fra «destino e carattere», direbbe Benjamin) è qui smascherato crudelmente: Junkspace, «spazio spazzatura», è una nuova categoria del pensiero che Koolhaas, maestro di similitudini, introduce con lirico cinismo per aprirci gli occhi sullo spazio in cui viviamo, e forse sullo spazio in generale.

    • Publisher: Quodlibet
    • Published: 01 December 2006
    • Format: Paperback 123 pages
    • See: Full bibliographic data
    • ISBN 13: 9788874621125 ISBN 10: 8874621124
    • Sales rank: 1,935,150

Other books

Other people who viewed this bought
Showing items 1 to 10 of 10

 

Reviews | Bibliographic data
  • Full bibliographic data for Junkspace. Per un ripensamento radicale dello spazio urbano

    Title
    Junkspace. Per un ripensamento radicale dello spazio urbano
    Authors and contributors
    By (author) Rem Koolhaas, Edited by G. Mastrigli
    Physical properties
    Format: Paperback
    Number of pages: 123
    Width: 123 mm
    Height: 183 mm
    Thickness: 9 mm
    Weight: 165 g
    Language
    Italian
    ISBN
    ISBN 13: 9788874621125
    ISBN 10: 8874621124
    Classifications

    Warengruppen-Systematik des deutschen Buchhandels: 25850
    DEA Translated edition: 1
    DEA Department: _S
    Alice classification: 720
    Alice subject headings:
    Soggetto CCE V2: AMA
    Publisher
    Quodlibet
    Imprint name
    Quodlibet
    Publication date
    01 December 2006
    Description for reader
    I tre scritti di Rem Koolhaas, qui riuniti insieme dall'autore su richiesta dell'editore italiano, sono da leggere come il seguito ideale di Delirious New York (1978). Essi ci offrono una nitida visione delle forze ingovernabili che regolano lo spazio nelle nostre città. Il rapporto fra storia e identità (fra «destino e carattere», direbbe Benjamin) è qui smascherato crudelmente: Junkspace, «spazio spazzatura», è una nuova categoria del pensiero che Koolhaas, maestro di similitudini, introduce con lirico cinismo per aprirci gli occhi sullo spazio in cui viviamo, e forse sullo spazio in generale.