• Audrey Hepburn. Un'anima elegante

    Audrey Hepburn. Un'anima elegante (Paperback)(Italian) By (author) Sean Hepburn Ferrer, Translated by G. Gregori Ferrer

    $29.16 - Save $5.43 15% off - RRP $34.59 Free delivery worldwide Available
    Dispatched in 4 business days
    When will my order arrive?
    Add to basket | Add to wishlist |

    DescriptionIn questo libro, Sean Hepburn Ferrer ci accompagna per mano e con delicatezza nel mondo interiore dell'attrice più celebrata di Hollywood, raccontandoci la storia di sua madre, dall'infanzia trascorsa nell'Olanda devastata dalla guerra, all'apice della sua carriera cinematografica, fino ai giorni vissuti lontano dalla macchina da presa e dai paparazzi. Un modo di vedere Audrey certamente diverso da quello finora rivelato dall'obiettivo dai fotografi: attraverso lo sguardo di un figlio che l'adorava.

    • Publisher: TEA
    • Published: 01 July 2012
    • Format: Paperback 238 pages
    • See: Full bibliographic data
    • ISBN 13: 9788850227013 ISBN 10: 8850227019

Other books

Other people who viewed this bought
Showing items 1 to 10 of 10

 

Reviews | Bibliographic data
  • Full bibliographic data for Audrey Hepburn. Un'anima elegante

    Title
    Audrey Hepburn. Un'anima elegante
    Authors and contributors
    By (author) Sean Hepburn Ferrer, Translated by G. Gregori Ferrer
    Physical properties
    Format: Paperback
    Number of pages: 238
    Language
    Italian
    ISBN
    ISBN 13: 9788850227013
    ISBN 10: 8850227019
    Classifications

    Warengruppen-Systematik des deutschen Buchhandels: 25800
    DEA Translated edition: 1
    Alice classification: 790
    Soggetto CCE V2: BGF
    Publisher
    TEA
    Imprint name
    TEA
    Publication date
    01 July 2012
    Description for reader
    In questo libro, Sean Hepburn Ferrer ci accompagna per mano e con delicatezza nel mondo interiore dell'attrice più celebrata di Hollywood, raccontandoci la storia di sua madre, dall'infanzia trascorsa nell'Olanda devastata dalla guerra, all'apice della sua carriera cinematografica, fino ai giorni vissuti lontano dalla macchina da presa e dai paparazzi. Un modo di vedere Audrey certamente diverso da quello finora rivelato dall'obiettivo dai fotografi: attraverso lo sguardo di un figlio che l'adorava.